Condividi..:

Ristrutturazione bagno Roma

Il bagno è uno degli ambienti di casa che richiede maggiore manutenzione e in fase di ristrutturazione bagno Roma ci sono molte cose da tenere presenti.

In fase di preventivo, il prezzo di ristrutturazione varierà in base al tipo di lavoro che deve essere eseguito e, soprattutto, in base ai materiali scelti. In nessun altro ambiente i materiali impattano tanto sul costo di realizzazione.

Ristrutturazione passo dopo passo

Una ristrutturazione bagno Roma ha dei tempi di esecuzione che dipendono molto dalla grandezza del bagno, ma che, generalmente, non superano i 7 giorni. Una ristrutturazione completa richiede il lavoro di diverse maestranze, tra cui idraulico, elettricista, muratore e piastrellista, meglio se parte di un’unica impresa edile. Le fasi di realizzazione sono le seguenti:

  • Per prima cosa si smontano e si rimuovono pavimento e massetto.
  • Si rimuovono poi le piastrelle sulle pareti.
  • A questo segue il rifacimento degli impianti idraulico ed elettrico.
  • Una volta terminati gli impianti, si rifà il massetto
  • Si ripristina poi l’intonaco intaccato dagli impianti
  • Si procede con la pavimentazione e il posizionamento delle piastrelle sulle pareti
  • Si installano i sanitari
  • Da ultimo si procede alla pittura delle pareti e dei soffitti.

Il tipo di ristrutturazione scelta determinerà quali e quanti dei suddetti interventi sarà necessario eseguire. Si potrebbe, ad esempio, scegliere di non toccare le pareti, lavorando solo su sanitari impianto idraulico e sui pavimenti. Oppure, al contrario, lasciare un bel pavimento ed andare a sostituire i sanitari, le piastrelle alle pareti e rifare l’impianto elettrico.  La scelta dipende dal budget e dallo stile che si vuole dare all’ambiente.

Scegliere i sanitari. Una questione di stile

La scelta dei sanitari determina, più di ogni altra cosa, lo stile del bagno. Si tratta di una scelta legata al comfort ed alla funzionalità, certo, ma determina anche il carattere dell’ambiente e per questo è molto importante.

Scegliere sanitari moderni e minimal, oppure classici o romantici, è una scelta di stile molto importante.

Che i sanitari siano sollevati da terra o appoggiati a terra è anche una scelta che determina l’aspetto del bagno ed è una decisione legata allo stile che si vuole dare all’ambiente. Ma non solo: se si sceglie di non effettuare una ristrutturazione completa, la scelta dei sanitari sarà condizionata da quelli vecchi che si devono sostituire. E si sarà così vincolati al modello precedente potendone variare solamente lo stile.

Nel caso invece in cui si esegua una ristrutturazione completa, i sanitari sollevati da terra sono certamente una soluzione più moderna ed igienica permettendo una più agevole pulizia del pavimento.

Contattaci per informazioni o preventivo.