Condividi..:

Impresa edile Roma

Chi cerca una impresa edile Roma deve sapere con precisione che tipo di lavori deve fare per poter confrontare l’offerta presente sul mercato.

Il preventivo presentato dalle varie aziende per lavori edili può variare anche tanto, soprattutto se si tratta di lavori impegnativi come quelli di restauro delle facciate del palazzo o della villa.

Il lavoro di ristrutturazione di interi edifici richiede una attenzione maggiore per quanto riguarda la scelta dell’impresa a cui affidarlo.

Capitolato dei lavori. Perché serve

Il modo migliore per scegliere una impresa edile Roma è quello di produrre un capitolato dei lavori sulla cui base chiedere i diversi preventivi. Per redigere il capitolato, è necessario assumere un tecnico che effettui tutte le valutazioni preliminari ed esegua uno studio delle opere da realizzare. Il tecnico indicherà chiaramente nel capitolato i seguenti punti

  • Lavorazioni necessarie
  • Tecniche di lavorazione
  • Computo metrico

Ogni lavorazione sarà chiaramente indicata all’interno del documento redatto dal tecnico. Saranno indicate tutte le opere da eseguire saranno conteggiati i mq per ogni opera, nonché le tecniche di lavorazione ed i materiali richiesti.

Presentare il capitolato in fase di richiesta dei preventivi renderà la ricerca dell’impresa molto più semplice consentendo di confrontare preventivi realizzati secondo un criterio uniforme.

Il lavoro del tecnico diventa così estremamente importante nell’ottica di eseguire non solo un lavoro a regola d’arte, ma anche per trovare l’impresa edile migliore per quel lavoro.

Restauri condominiali e importanza del capitolato

Quando poi è un condominio a rappresentare la committenza, il capitolato dei lavori assume una importanza ancora maggiore. Oltre ad essere fondamentale per la ricerca di una impresa edile Roma, è molto importante per valutare le lavorazioni da fare e per ripartire correttamente la spesa tra i condomini.

Oltretutto nei restauri condominiali le spese saranno ripartite tra spese individuali, spettanti cioè ai singoli condomini, e spese su parti comuni, ripartire secondo i millesimi.

Oltretutto la stesura di un capitolato dei lavori sarà fondamentale per la modalità di assegnazione dei lavori stabilita dalla normativa vigente. Ogni condomino infatti potrà interpellare una o più ditte alle quali chiedere un preventivo sulla base del capitolato precedentemente redatto dal direttore dei lavori. Ogni ditta interpellata potrà presentare la propria offerta in busta chiusa. Tutte le offerte saranno portate insieme alla riunione di condominio convocata appositamente, e saranno aperte nella medesima sessione. Il condominio potrà così scegliere l’offerta migliore sulla base di una gara d’appalto seria.

In sostanza, un capitolato d’appalto è uno strumento formidabile per garantire la serietà dell’assegnazione dei lavori in tutte quelle situazioni in cui ci sia più di un committente.

Contattaci per informazioni o preventivo.